Laura Cristin




Aprile[:]

Category : mostre, mailart apr 16th, 2017

Pasqua cade in aprile quest’anno! Principali novità: il calendario del comune di Bagnaria Arsa appeso in cucina, mostra questo mese una mia foto (“Anteprima del temporale”) che è stata selezionata in un apposito concorso; il dipinto “The Sticker Dude remembering the joint performance “Just life” by/with Laura Cristin in Coney Island 2012/06/14″ è stato ultimato (link all’indirizzo http://www.artwanted.com/imageview.cfm?id=1451496 ) e la Ragged Edge Press NYC ha deciso di stamparne un adesivo. Ho trovato il tempo per decorare con mia figlia, nuove uova di terracotta (che passatempo rilassante!). Il segnalibro “Sheren” partecipa alla mostra “Parolamagica” (curatrice Rosanna Veronesi) a Milano, presso la storica libreria Malavasi in via Santa Tecla / largo Schuster (appena dietro Palazzo Reale) dal 19 al 23 aprile per la Fiera del libro di Milano.[:]

‘Xmas Carol 2016 by L’aura ©ristin Sheren

Category : performance, mailart, in giro per il mondo dic 24th, 2016

Main image on the left: Christmas Tree 2016 TOPs: pop-up card “Pirouettes” – Santa Claus pendant for “La Festa dei Cugini” 1992 – 'Xmas tree top –  Supermoon in Gabria (Gorizia) 13NOV2016 –  starfish in “Re-vault” bust 2014-'16 –  photo of my grandma from her diary “Memorie di Fumis Angela 1914-1916” –  detail of “oisEAU” 1998 – selfie at City Lit in London 2016. heARTs: TRIPtych for the Mothers of Capua 2016 – crib in Naples (San Giovanni Armeno) similar nativity scene (figurines) was sent to Dario1 –  “Wunderhouse” oil on glass 1987 – “Pirouettes NEW” ball with Brunori Sas figurines – the garden of peace at Kingsley Hall in London. BASE Foliage: detail of “Re-vault” in Gaeta (Latina) –  Pulcinella tambourine in Naples –  Rainbow Dash at aardverx in London –  “OB-LA-DI', OB-LA-DA” disc revisited 1968-2016 –  at London Biennale opening in Rome with Raffaella Losapio and David Medalla – Kingsley Hall window. TRUNKs: performance “hell-HEAL-hill” in Rome –  Siren/dolphin fountain at Napoli Centrale –  Reynolds and I in Rome after having painted on her heart – Olivetti writing 'Xmas Carols 2016 – Afrodite “Pudica” at Archeological Museum in Naples –  door-window at Kingsley Hall – baby hazel tree in “the field” of Bagnaria Arsa (Udine) similar photo was selected for the calender of the municipality (April).

Main image on the left: Christmas Tree 2016
TOPs: pop-up card “Pirouettes” – Santa Claus pendant for “La Festa dei Cugini” 1992 – ‘Xmas tree top – Supermoon in Gabria (Gorizia) 13NOV2016 – starfish in “Re-vault” bust 2014-’16 – photo of my grandma from her diary “Memorie di Fumis Angela 1914-1916” – detail of “oisEAU” 1998 – selfie at City Lit in London 2016.
heARTs: TRIPtych for the Mothers of Capua 2016 – crib in Naples (San Giovanni Armeno) similar nativity scene (figurines) was sent to Dario1 – “Wunderhouse” oil on glass 1987 – “Pirouettes NEW” ball with Brunori Sas figurines – the garden of peace at Kingsley Hall in London.
BASE Foliage: detail of “Re-vault” in Gaeta (Latina) – Pulcinella tambourine in Naples – Rainbow Dash at aardverx in London – “OB-LA-DI’, OB-LA-DA” disc revisited 1968-2016 – at London Biennale opening in Rome with Raffaella Losapio and David Medalla – Kingsley Hall window.
TRUNKs: performance “hell-HEAL-hill” in Rome – Siren/dolphin fountain at Napoli Centrale – Reynolds and I in Rome after having painted on her heart – Olivetti writing ‘Xmas Carols 2016 – Afrodite “Pudica” at Archeological Museum in Naples – door-window at Kingsley Hall – baby hazel tree in “the field” of Bagnaria Arsa (Udine) similar photo was selected for the calender of the municipality (April).


Quest’anno, per Natale mi sono regalata tante belle storie. Sono scaturite dai ricordi di persone, cose e situazioni incontrate via via. Le memorie si sono legate con il passato e con i sogni per il futuro, dando vita a un ideale albero di Natale che ho creato nel mio cuore. Ho cercato di dare a questi pensieri, forme che fossero tangibili e/o visibili ai più, prima di lasciarli andare liberAmente, per posta o per e-mail. Tutto è cominciato con un Calendario dell’Avvento che somigliava proprio al mio dipinto “Wunderhouse” del 1987, poi è venuto San Nicolò che mi ha fatto trovare quattro posti in prima fila per un concerto a Udine, il 24 febbraio 2017. Santa Lucia mi ha fatto scovare un biglietto pop up con gli strumenti musicali. L’ho rivisitato e arricchito con apposite figurine per giochi sempre nuovi. Scegliere gli addobbi per l’albero di Natale è stata un’ apoteosi di ricordi, per non parlare della superluna di dicembre che ha coronato il tutto! Le ©hristmas Carols di questo Natale non sono in vendita, ma potete anche voi intravedere e snidare, nella selezione di trunks, base foliage, heARTs o tops del mio albero, qualcosa che vi può ispirare, anche solo per un momento, tanta felicità.[:]

October TRIPs

Category : mostre, mailart, in giro per il mondo ott 25th, 2016

Ottobre è sempre un mese speciale per me: i ricordi riaffiorano e prendono nuove vite e prospettive. Quest’anno succede con due trip. Il trittico-libretto per immagini e parole “Re-vault sTRIP”– già stampato in edizione limitata – si è rigenerato e internazionalizzato come “mailart a corpo libero”. Gli ha fatto seguito “Twin Mother from Udine to Capua”, sorta di altare portatile realizzato in unica copia su carta fatta a mano. Basato sul ricordo di un quadro dipinto nel 1994 e intitolato “A mia madre”, racconta anche la storia in bella calligrafia nei portelli. Il manufatto verrà presto spedito al Museo Campano di Capua per partecipare a un’iniziativa in salvaguardia delle Matres Matutae. Queste riflessioni prendono forma dopo aver cucinato una torta di mele e avervi spolverizzato sopra il contenuto di cinque bustine di zucchero portate come ricordo da Napoli.[:]

Re-vault sTRIP instant book

Category : performance, mailart, in giro per il mondo set 19th, 2016

"Re-vault sTRIP", 3 pages leporello cm 10,5 x 29,6, with antefacts and developments of Re-vault, 22 copies in English and 22 in Italian, story on one side and illustrations on reverse, 2016

“Re-vault sTRIP”, 3 pages leporello cm 10,5 x 29,6, with antefacts and developments of Re-vault, 22 copies in English and 22 in Italian, story on one side and illustrations on reverse, 2016


Nel giorno di San Gennaro, ho stampato 22 copie in italiano e altrettante in inglese di “Re-vault sTRIP”. Si tratta di un leporello di 3 pagine che riporta da un lato la storia di Re-vault busto tessile e performance, e dall’altro le immagini esplicative. Sono altresì illustrati gli antefatti e gli ulteriori sviluppi quali l’incontro a Napoli Centrale con una Sirena ‘vera’.
Copie di “Re-vault sTRIP” verranno spedite a breve, come mailart.[:]

Aggiornamenti di luglio: Magritte, Re-vault, Kingsley Hall [:]

Category : performance, mailart, in giro per il mondo lug 9th, 2016

"Che Guevara" booklet is a story from the handmade poster for my teenager bedroom in 1967 through a nightime move in 1972 ... to  the constant research of freedom up to day. The booklet, handmade and printed in 22 copies is enriched with a rubberstamp of CG, 10 July 2016

“Che Guevara” booklet is a story from the handmade poster for my teenager bedroom in 1967 through a nightime move in 1972 … to the constant research of freedom up to day. The booklet, handmade and printed in 22 copies is enriched with a rubberstamp of CG, 10 July 2016

Già dai primi giorni di luglio, la mia casa che dalle prime luci del tramonto somigliava proprio a quella dipinta nel 1954 da Magritte ne’ “L’Empire des Lumières” ha cambiato un po’ fisionomia per via della sostituzione dei lampioni stradali. La bella sfera che irradiava di luce il cuore della facciata è stata sostituita con fredde lampadine a led, per lo più poste su alti steli.
Mi sono tuttavia consolata con il lavoro su un busto tessile di Cielo e di Mare che provvisoriamente ho chiamato “Re-vault” e che sto preparando per una performance in occasione dei vent’anni dalla scomparsa di Goliarda Sapienza. L’autrice de’ “L’ Arte della Gioia” verrà ricordata a Gaeta il prossimo 30 agosto. Il lavoro sul busto si incentra sull’Arcano 16, su Antares della costellazione dello Scorpione, nonché sulla fertilità femminile in senso lato.
Sono altresì ultimati i 22 libretti “Che Guevara”, con timbro originale in ognuno di essi, che continua la serie intrapresa con “LC: Laura Cristin per Letizia Comba” e che sono stati distribuiti in occasione di London Biennale a Roma e spediti come mailart.
Last but not least, intorno al 22 luglio, data dell’80esimo compleanno di Dawn Redwood, rinnoverò il mio pellegrinaggio a Londra dopo la Brex-it che ha spezzato le memorie della mia formazione libertaria nell’isola britannica nei primi anni ’70. Tuttavia, questa volta visiterò il Kingsley Hall dove Letizia Comba ha incontrato Ronald Laing. Là, nel luogo gestito dalle sorelle Leister fin dai primi anni del Novecento, il cielo ha visto molte rivolte pacifiche e arternative, ancor prima di quella psichiatrica. È stato asilo per i poveri, incubatore e riparo per movimenti quali quello delle suffragette. Mahatma Gandhi vi ha soggiornato per 12 settimane.

link al video dell’heART action per il B.day di Dawn Redwood: https://youtu.be/yJKAblzMU_0
[:]

Mailart da Palmanova-Roma (disco di platino incluso)[:]

Category : performance, mailart, in giro per il mondo giu 1st, 2016

L’ultima partecipazione all’opening di London Biennale a Roma con disco-performance-video è continuata per posta ordinaria. Il 18 maggio, 33 cartoline di Palmanova sono state inviate da Sempeter in Slovenia, in tutto il mondo. Ognuna di queste riportava sul retro un’ArtistTradingCard della serie di Roma. Sollevando la card, ogni destinatario poteva leggere un messaggio indirizzato proprio a lui/lei scritto in calligrafia.
Link del video “Per Letizia Comba” che è stato presentato a Roma presso Studio RO.MI:
https://youtu.be/84A7_n46Uuk
Link al video di Marco Ottai del dono del disco di platino a Raffaella Losapio, all’opening di London Biennale, per il decennale di Studio.ra:https://youtu.be/ckBuH-kLAHk[:]

a Roma per l’apertura della Biennale di Londra 2016, 1-2-3 maggio[:]

Category : mostre, performance, mailart, in giro per il mondo apr 21st, 2016

Artist Trading Cards 41 for London Biennale opening in Rome: disc, oil on vinyl, 1968-2016, poster for performance "hell-HEAL-hill", ph. L. Maria Mino and photo of Rome by Laura Cristin

Artist Trading Cards 41 for London Biennale opening in Rome: disc, oil on vinyl, 1968-2016, poster for performance “hell-HEAL-hill”, ph. L. Maria Mino and photo of Rome by Laura Cristin


All’inizio di maggio prenderò parte all’apertura della London Biennale a Roma con un disco, una performance e un video.
Il 1 ° maggio, dalle ore 17:00, presso Studio.ra in via Platino 1 F, donerò a Raffaella Losapio per il 10 ° anniversario della sua galleria, 1 copia rivisitata del vinile originale registrato a Roma nel ’68; inoltre parteciperò a “Emergency Room” di Reynolds disegnando una Chemo Drago Chimera sul suo petto.
Il 2 maggio, dalle ore 17:00 a Valle della Caffarella, avrà luogo la performance principale “hell-HEAL-hill” con la quale rivivrò la mia prima volta a Roma, nel gennaio del ’68, attuando così un ponte ideale con il tema synchronisation/syncopation della London Biennale 2016 di David Medalla.
Il 3 maggio, dalle ore 18:00 presso lo Studio RO.MI in via Vetulonia, 55, sarà proiettato il video “per Letizia Comba (1932-2000)”, che era sul treno con me nel ’68.
Nel corso dei 3 giorni distribuirò ai partecipanti e al pubblico la serie di ATCards con i dettagli di ogni contributo.
Vedi programma completo in http://www.studiora.eu/2016/05/01/program-of-london-biennale-2016-in-rome-press-release/[:]

Non solo mimose[:]

Category : mailart mar 8th, 2016

Nei primi giorni di marzo mi sono stati recapitati alcuni disegni di donne dalla Casa Circondariale di Bologna, nel contesto del progetto di arte postale curato da Piero Barducci. Sui disegni mi veniva chiesto di intervenire e di rispedirli alle mittenti. Siccome il soggetto scelto erano fiori recisi in vaso, mi è venuto spontaneo creare dei contesti più vivi e naturali con la tecnica del collage e del rubberstamping. L’idea è “nel mio intimo c’è…vita”. I disegni verranno esposti insieme agli originali e agli interventi delle altre artiste coinvolte.

Interventions with the technique of collage and rubberstamping on 5 drawings from women of Dozza jail.

Interventions with the technique of collage and rubberstamping on 5 drawings from women of Dozza jail.

[:]

Shoes, Memories and Works

Category : mailart, in giro per il mondo gen 23rd, 2016

Gennaio 2016 inizia con una mia foto di scarpe comprate a Parigi, pubblicata come cover nel sito “Tight Shoes”, il dittico BB (ispirato a Bosch e a Bruegel) installato in una vecchia Olivetti, inserito “in Memory 2016” da Art Cafè di Milano e i due nuovi progetti “La Mèr(e)” e “Una Storia di Natale” online da questo sito nella sezione Lavori.
Qui sotto, i rispettivi link.
https://www.facebook.com/782216221897325/photos/a.782221965230084.1073741827.782216221897325/910466585738954/?type=3&theater
http://microbonet-artcafe.blogspot.it/2016/01/laura-cristin.html
http://www.lauracristin.it/works/la-mere/
http://www.lauracristin.it/works/an-advent-calendar/

Mary Christmas project

Category : performance, mailart, in giro per il mondo dic 19th, 2015

Oggi ho spedito 1 pacchetto e 26 lettere di vario formato agli amici-artisti-e-non in giro per il mondo. L’ho fatto da un paesino della vicina Slovenia, appena passato l’ex Ospedale Psichiatrico di Gorizia, perché le tariffe postali sono molto convenienti oltreconfine. Nell’ultima decina di giorni mi sono lasciata coinvolgere da un progetto che prendeva forme sue – più complesse e articolate di quanto previsto – man mano che realizzavo i biglietti. In ogni lettera apro il mio cuore al destinatario con un messaggio diverso che diventa un insieme speciale. Presto documenterò l’intero “’Xmas affair” nella sezione “Lavori”.